EM BlogOnline-Magazin der Elektro-Material AG

SUN2WHEEL, il progetto di sviluppo più recente di uno specialista ticinese di mobilità elettrica, è un garage ad alimentazione indipendente (autarchico) per auto elettriche con batterie tampone «Second Use». La peculiarità tecnica di SUN2WHEEL consiste nel fatto che durante la ricarica le auto elettriche vengono controllate attivamente e regolate come le utenze, tenendo conto delle richieste di regolazione delle rispettive aziende di approvvigionamento elettrico. Questo garage può consentire un ROI (Return on Investment) in un periodo inferiore a 10 anni.

Beat lavora da 11 anni in un’azienda di medie dimensioni insieme a 9 colleghi. Ha conosciuto e imparato ad apprezzare digitalStrom in occasione di una ristrutturazione di piccola entità di un’abitazione. In questo caso, in che modo gli attuatori decentrati e il collegamento in rete tramite le linee esistenti hanno fatto valere i loro punti di forza?

Markus e zeptrion: la casa diventa una Smart Home. Markus lavora in proprio da 16 anni e occupa anche altri due installatori elettricisti. Ha preso informazioni su zeptrion all’Ineltec. Facile da utilizzare, semplice, adatto alle sue esigenze: gli permette di svolgere perfettamente le proprie mansioni nel suo settore. Perché Markus punta anche questa volta su zeptrion?

L’azienda, con sede a Basilea e a Rüti, sviluppa e fabbrica prodotti orientati al cliente nei settori elettronica industriale, automazione edifici e illuminazione a LED. Il team vanta una pluriennale esperienza nel settore KNX e convince grazie ai suoi prodotti innovativi.

Le nuove guide DIN SMS-Butler della ditta Elbro sono utilizzabili universalmente in assenza di un sistema di comando e monitoraggio remoto. I rapporti di stato possono essere ricevuti per e-mail o SMS in maniera user-friendly.

Il 2016 volge alla fine, parole chiave come digitalizzazione, mobilità elettrica, efficienza energetica, Smart Home ed edifici intelligenti sono sempre più frequenti. Le nuove tecnologie iniziano a cambiare la nostra vita quotidiana. Guardiamo avanti: cinque collaboratori EM raccontano cosa si aspettano nel 2017.