Il vostro numero di conto cliente non è più attivo.

Il numero di conto cliente selezionato non è più attivo. Per poter accedere allo Shop attivare uno dei numeri di conto cliente elencati.

Selezione numero di clienti attivi

    Nessun numero di conto cliente disponibile

    Il numero di conto cliente non è più attivo. Per favore rivolgersi all'amministratore oppure alla vostra Filiale EM.

    ×

    Sostituire i tubi fluorescenti con i LED: Di cosa occorre tener conto

    Torna alla panoramica Blog
    EM Luce

    Dai tubi fluorescenti ai LED

    I tubi LED rappresentano un’alternativa efficiente dal punto di vista energetico rispetto ai tubi fluorescenti. A seconda dell’applicazione, rendono possibili risparmi di energia dal 40 al 65% rispetto alle lampade fluorescenti tradizionali. In virtù delle notevoli potenzialità di risparmio energetico e dei costi di acquisto relativamente contenuti, l’ammortamento dei tubi LED avviene generalmente in tempi rapidissimi.

    Esistono tubi LED che sostituiscono gli elementi luminosi T5 e T8 da installare nelle lampade già esistenti. Scoprite di più su come cambiare le lampade in modo sicuro e sui fattori di cui tener conto per la sostituzione degli elementi.

     

    Scegliete la lampada idonea in base al reattore

    Reattore convenzionale (con starter):
    tubi LED per KVG/VVG

    • Nei tubi LED per KVG/VVG lo starter deve essere sostituito con l’apposito starter di ricambio fornito in dotazione, onde evitare danneggiamenti.

    Reattore elettronico (senza starter):
    tubi LED per reattori elettronici 

    • Verificare la compatibilità tra tubi LED e reattore prima di sostituire le lampade.

    Tener conto dell’età del reattore in rapporto alla durata.

     

    1.
    Verificare versione RE

    3.
    Disattivare l’alimentazione di tensione

    4.
    Rimuovere la lampada fluor

    5.
    Inserire i tubi LED con l’apertura per la luce verso il basso

    6.
    Attivare l’alimentazione di tensione

    1.
    Disattivare l’alimentazione di tensione

    2.
    Rimuovere la lampada fluor

    3.
    Rimuovere lo starter

    4.
    Inserire il finto starter

    5.
    Inserire i tubi LED con l’apertura per la luce verso il basso

    6.
    Attivare l’alimentazione di tensione

    Correnti di inserzione elevate nei tubi LED

    I reattori elettronici e gli alimentatori a commutazione sono dotati di condensatori come soppressori di disturbi e accumulatori di energia. Tali condensatori sono responsabili delle correnti d’inserzione elevate nei tubi LED.

    Nei primi microsecondi di attivazione di un condensatore completamente scarico si può generare una corrente simile a un cortocircuito.

    Se si accendono contemporaneamente più unità di illuminazione di dimensioni consistenti, la corrente d’inserzione aumenta e comporta un carico aggiuntivo sul contatto del relè. Pertanto, in presenza di un numero consistente di tubi LED all’interno di un circuito di commutazione, assicurarsi che interruttori, relè e dispositivi di protezione siano adeguatamente dimensionati.

     

    Regolamento ESTI su cablaggio diretto

    In caso di ricablaggio occorre seguire questo schema.
    Qualsiasi altro tipo di cablaggio è vietato in Svizzera.

     

    Caratteristica della luce

    I tubi LED diffondono la luce in modo diverso rispetto ai tubi fluorescenti FL. Il flusso luminoso e la caratteristica di irradiazione differenti influiscono sull’illuminamento, sulla diffusione della luce e sulla relativa uniformità. Accertarsi che venga rispettato l’illuminamento richiesto.

     

    Barra lum. a fascio libero senza riflettore

    Lampada fluorescente TL-D:
    3.100 lm a 360°

     

    Tubi LED:
    1.600 lm a 150°

    Risultato previsto:
    maggiore illuminamento (lux) rispetto al passato e maggiore efficienza (lm/W)

     

    Lampada con riflettore

    T8 fluorescenti:
    3.100 lm a 360°

    Tubi LED:
    1.600 lm a 140°

    Risultato previsto:
    minore illuminamento (lux) rispetto al passato e maggiore efficienza (lm/W)

     

    Led-light-750x500.jpg
    Tubi LED e tubi fluorescenti a confronto

    Conclusione

    Sostituire le sorgenti luminose convenzionali con i LED è vantaggioso in linea di principio, tuttavia occorre verificare caso per caso.

    Negli impianti più grandi e complessi è consigliabile sostituire completamente le lampade con una nuova progettazione per ottenere condizioni ottimali della luce.

     


    Ulteriori informazioni

    Conoscere EM Luce

    Un progetto in quattro mosse per la soluzione di illuminazione perfetta: EM Luce offre competenza per l'illuminazione, un assortimento indipendente dai produttori e una proposta di servizi studiata per una soluzione completa perfetta da un unico fornitore. Dovete assolutamente conoscerla. Ulteriori informazioni

    La soluzione giusta per qualsiasi applicazione

    Scuole, uffici, hotel o capannoni industriali: ci assicuriamo che ogni spazio sia adeguatamente illuminato. I seguenti scenari mostrano come procediamo per sviluppare la migliore soluzione personalizzata. Ulteriori Informazioni

    Torna alla panoramica Blog
    Per offrirvi la migliore esperienza utente possibile online, utilizziamo i cookie. Utilizzando il nostro sito web e il Webshop, acconsentite all'utilizzo dei cookie. ×
    Per ulteriori informazioni consultare la nostra dichiarazione sulla protezione dei dati