Il vostro numero di conto cliente non è più attivo.

Il numero di conto cliente selezionato non è più attivo. Per poter accedere allo Shop attivare uno dei numeri di conto cliente elencati.

Selezione numero di clienti attivi

    Nessun numero di conto cliente disponibile

    Il numero di conto cliente non è più attivo. Per favore rivolgersi all'amministratore oppure alla vostra Filiale EM.

    ×

    La mobilità elettrica è adesso.

    Torna alla panoramica EM e-mobility

    Mobilità elettrica: I vantaggi come installatori

    Perché adesso ci si deve occupare della mobilità elettrica.

    La rivoluzione delle auto elettriche non può più essere fermata e un numero sempre maggiore di auto elettriche richiede sempre più stazioni di ricarica.

    I prezzi dei veicoli scendono

    La capacità di produzione di accumulatori idonei è aumentata notevolmente. L’industria si prepara alla domanda crescente. La rilevanza finora notevole delle batterie per il prezzo dell’auto è in diminuzione e i veicoli elettrici stanno diventando interessanti a livello di prezzo.

    La portata aumenta

    Gli ingegneri sviluppatori sono riusciti a incrementare la portata dei veicoli elettrici a un livello funzionale, non da ultimo grazie agli accumulatori sempre migliori. Questo è stato il criterio decisivo per l’idoneità all’utilizzo quotidiano delle auto elettriche.

    La percentuale di auto elettriche è in forte crescita

    I prezzi in diminuzione e l’idoneità all’utilizzo quotidiano favoriscono la svolta della mobilità elettrica. In Svizzera le auto elettriche inizieranno molto presto a conquistare il mercato di massa e a soppiantare il motore a combustione come in altri Paesi.

    Le auto richiedono stazioni di ricarica

    Le auto elettriche si ricaricano al meglio nei tempi di sosta prolungati: di notte a casa, in azienda durante il giorno. Una presa normale non è tuttavia sufficiente per ricaricare l’auto regolarmente. In tal senso si crea un notevole fabbisogno di stazioni di ricarica e servizi di installazione.

    Diventate esperti di mobilità elettrica!

    In qualità di installatori elettricisti siete i primi referenti in materia di ricarica delle auto elettriche. Vi forniamo una panoramica di tutte le tematiche rilevanti; dalle basi della mobilità elettrica, ai requisiti delle stazioni di ricarica, ai diversi collegamenti a spina, fino agli incentivi finanziari.

    Quali saranno i prossimi passi?
    La mobilità elettrica oggi e domani

    La mobilità elettrica in Svizzera

    Al momento, sulle strade svizzere circolano oltre 7’500 auto elettriche e oltre 62’500 veicoli ibridi. Nel 2015, già il 2% di tutti i veicoli di nuova immatricolazione disponevano di trazione elettrica.

    Fino a poco tempo fa, le auto elettriche in Svizzera erano riservate principalmente al segmento Premium. Le cose ora stanno cambiando”
    Dichiara Marco Pifaretti, dell’azienda Protoscar, specialista di mobilità elettrica sin dagli inizi. Ora, molti nuovi modelli sono stati annunciati anche per il mercato più ampio.

    Mobilità elettrica in altri Paesi

    Guardando ad altri Paesi, si ha un’idea di come evolvono le cose. In Norvegia, già ogni nuova auto immatricolata su cinque dispone di trazione elettrica. Nel 2015 si è trattato di quasi 35’000 veicoli (22,8%).

    I fattori a favore: la riduzione delle emissioni di CO2 e la dipendenza dai prodotti petroliferi.

    In Svizzera, il traffico consuma ben un terzo dell’energia complessiva. Circa il 96% delle emissioni di CO2 derivanti è imputabile ai combustibili fossili, come benzina e diesel (fonte: USTRA). I veicoli a trazione elettrica contribuiscono a ridurre la combustione di carburanti fossili e, di conseguenza, le emissioni di CO2.

    Requisiti diversi, infrastruttura diversa

    Le auto elettriche pongono requisiti diversi rispetto alle auto con motore a combustione: non è più necessario un distributore, ma il processo di ricarica dura molto di più del rifornimento classico. Per questo motivo, la ricarica viene effettuata a casa, durante la notte, o di giorno mentre ci si trova al lavoro. In questo caso è possibile utilizzare concretamente anche energie rinnovabili. In futuro, l’infrastruttura sarà quindi piuttosto decentrata.
    I punti di ricarica pubblici, come il distributore classico come stazione di ricarica Turbo, servono più a incrementare la portata.

    Ecco come voi installatori elettricisti potete beneficiarne:
    Grandi chance per aumentare la soddisfazione del cliente e il fatturato

    Grazie a una pianificazione lungimirante è possibile ottimizzare la fidelizzazione (soddisfazione) del cliente

    Una presa normale non è sufficiente per ricaricare l’auto regolarmente, pertanto la mobilità elettrica dovrebbe iniziare con la costruzione o la ristrutturazione di una casa. Una cosa è certa: entro un paio d’anni, le auto verranno ricaricate a casa. I professionisti ci pensano già oggi e preparano la relativa infrastruttura, evitando così costi 100 volte maggiori per il successivo allestimento.

     

    I costi per predisporre l’elettricità nei parcheggi

    Costi per metro lineare per una sezione di 63 mm

    • in caso di nuova costruzione 4-8 CHF
    • in caso di successivo allestimento 40-80 CHF
    • in caso di interventi nel sottosuolo 400-800 CHF

     

    Generare fatturato vendendo e installando stazioni di ricarica

    Per circa 330’000 veicoli elettrici con funzione di plug-in, per il 2020 viene stimato un fabbisogno di ca. 264’000 punti di ricarica privati e circa 20’000 semipubblici e pubblici. Ogni proprietario o gestore di un parcheggio è anche un potenziale cliente per le stazioni di ricarica. Per chi possiede un’auto elettrica, la soluzione più conveniente è la ricarica lenta a casa o sul posto di lavoro.

    Generare incarichi successivi con il collegamento a impianti fotovoltaici e batterie tampone

    Abbinando una stazione di ricarica a un impianto fotovoltaico si genera una soluzione globale precisa e sostenibile, che convince.

    Scaricare nozioni sulla mobilità elettrica

    L’e-book gratuito EM e-mobility di 20 pagine fornisce una panoramica completa sul tema della mobilità elettrica.

    Il certificato EM e-mobility

    Corsi di formazione in tutta la Svizzera: L’iniziativa EM e-mobility prevede corsi di formazione in tutta la Svizzera per introdurre gli installatori elettricisti alla prassi della mobilità elettrica e certificarli. Ulteriori informazioni

    Per offrirvi la migliore esperienza utente possibile online, utilizziamo i cookie. Utilizzando il nostro sito web e il Webshop, acconsentite all'utilizzo dei cookie. ×
    Per ulteriori informazioni consultare la nostra dichiarazione sulla protezione dei dati